Primo Soccorso Sportivo

Corso di Primo Soccorso Sportivo

CORSO RCP-AED. RIANIMAZIONE ED UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE
i corsi si terranno dalle ore 9.00 alle ore 14.00

Il Corso di formazione di “Primo soccorso sportivo” si pone l’obiettivo di preparare gli operatori sportivi, ad affrontare ogni tipo di emergenza, traumatica e non, in base ai rischi specifici di ogni sport.

Vero elemento distintivo e caratterizzante del Corso è la valutazione del rischio specifico per disciplina sportiva, considerato sia in gara che in allenamento, e l’intervento su tutti gli organi e apparati.

Superato l’esame finale verrà rilasciato un attestato atto a certificare la frequenza del corso di formazione necessario per ricoprire il ruolo di addetto alla gestione delle emergenze ai sensi del D.leg. 81/08;

L'obiettivo di OPES tramite la collaborazione e l’esperienza internazionale di Cardiopulsafety ed American Heart Association è quello di sensibilizzare e formare il mondo sportivo ad utilizzare le corrette manovre per affrontare un arresto cardiaco e salvare una vita.

Superato l’esame finale verrà rilasciata un’abilitazione alla pratica delle manovre apprese.

DATE DISPONIBILI A BREVE

ISCRIZIONE                           PROGRAMMA

Per iscriversi è necessario compilare il modulo online in ogni sua parte e fare pervenire copia del bonifico a OPES Lombardia all’indirizzo: segreteria@opeslombardia.it o via fax al n° 0236769181

Il costo del corso è di euro 40, comprensivo del costo associativo.

Le iscrizioni verranno accettate fino a tre giorni dall'inizio del corso, salvo esaurimento dei posti.

 

Il corso è riservato a coloro che hanno ottenuto il certificato BLS-D con Opes Lombardia dal 1° settembre 2018 ad oggi.

Coordinatrice del Corso: Dott.ssa Patrizia Luzzi

___________________________________

Il pagamento del corso di 40 euro è da effettuarsi tramite bonifico bancario specificando nella causale: nome e cognome del corsista e
“Iscrizione Corso Primo Soccorso Sportivo”, con versamento intestato a
PROMO.S.* presso CREDITO VALTELLINESE, Milano sede Stelline, Corso Magenta 59 - c/c n° 000000011220 IBAN: IT51X0521601614000000011220
Si prega di inviare la copia del bonifico al n° di fax 02 36769181 o via e-mail a segreteria@opeslombardia.it


 

Sede Corso

C/O Piccolo Stadio San Siro

Via Carlo Osma 9, Milano (MI)

___________________________________

Programma

  • Rischi nelle attività sportive di atleti professionisti e non professionisti in età adulta e pediatrica.
  • Rischi delle attività lavorative del personale di supporto alle società o nella gestione di impianti sportivi nell’uso di
    attrezzature di segreteria, nella movimentazione manuale dei carichi, nell’utilizzo di macchinari per la manutenzione delle strutture.

Emergenze/Urgenze Sanitarie e Tecniche Di Primo Soccorso

1- Sistema Emergenza/Urgenza 112;

2- Cenni di anatomia/fisiologia (apparato circolatorio, respiratorio, muscolo scheletrico);

3- Valutazione della scena, autoprotezione;

4- Valutazione della vittima di evento medico e traumatico

5- Emergenze/urgenze sanitarie

_____________


Docenti

OPES Lombardia, seguendo il proprio percorso basato su una nuova proposta formativa di qualità in tutti i settori del mondo sportivo si affida nell’organizzazione di questi corsi al Team Didattico Istruttori American Heart  ITC Cardiopulsafety Milano.

American Heart Association (AHA) è la più importante associazione scientifica al mondo per la formazione in ambito di emergenza-urgenza.

Cardiopulsafety è un'Associazione Scientifica, fondata il 25 marzo 2009, che si occupa di formazione sulla gestione delle emergenze con focus sul BLS-D e le manovre di primo soccorso, la rianimazione cardio-polmonare e l'utilizzo del defibrillatore.

Cardiopulsafety è inoltre un International Training Center autorizzato dall'American Heart Association, uno dei maggiori enti mondiali che detta le linee guida sulle manovre di primo soccorso ed organizza questi corsi di BLS-D con rilascio di tesserino, valido sia a livello nazionale che internazionale, rivolti sia a personale medico/sanitario che a tutta la popolazione laica, cioè non medica, compresi i dirigenti, tecnici, educatori delle associazioni sportive.